I feel the chaos around me

They say an end can be a start

Feels like I’ve been buried yet I’m still alive

It’s like a bad day that never ends

I feel the chaos around me

A thing I don’t try to deny

I’d better learn to accept that
There are things in my life that I can’t control

***

Abitino taglia 40 dal taglio molto classico. In tinta unita blu scuro con rifiniture sul davanti.

Perfetto per il primo giorno di lavoro, o per rubare il fidanzato ad una collega di lavoro, passando inosservate

(‘Chi quella?’ ‘Ma figurati, con quel vestitino tanto delizioso’. Ed è fatta.)

***

Acquistato presso un mercato real vintage di Madrid, una domenica mattina alle 8.17 circa.

Nessuno l’aveva notato, intrappolato com’era in un borsone che la nostra Milagros non ne voleva sapere di tirar fuori.

Ma con destrezza Frühling tentò l’impresa e passò inosservato.

***

Tempo di lavorazione: nihil, nil, nullius rei, nulli rei, nihil, nil, nulla re.

Insomma, zero minuti. L’abito era perfetto, cotto e mangiato alla Parodi. Ed ha scatenato le invidie delle modelle durante lo shooting (e pure di un’ attempata signorotta madrilena sbucata dal balcone di casa).

***

Colonna sonora: Phoenix, ‘If I Ever Feel Better’

***

Maggiori info: fruhlingdesign@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Copyright ©2016Fruhling Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: