It’s a beautiful day

Aveva quella curiosa passione per il verde, che negli individui è sempre il segno di un sottile temperamento artistico, che però spesso denota una certa decadenza della morale.

[Oscar Wilde]

***

Cara la nostra Chiara, dopo le immagini che ti ritraggono con un coniglio nero al guinzaglio per presentare l’ abitino a righe bianco e nero, ormai sei marchiata a fuoco.

Eppure in questo  vestito verde sei deliziosa. Ma lasciamo parlare le foto.

Da gustare con colonna sonora giapponese.

tenshi ga hohoemu to
koi wa hajimaru no

tenshi ga hohoemu to
koi wa umaku yuku

tenshi ga mimi-moto de
watashi ni sasayaku no
natsukashii yo na
fushigi na ai no kotoba

***

Trattasi di abito interamente realizzato a mano negli anni Ottanta, dal taglio semplice.

Scollatura a V, ampia gonna a trapezio, assenza di pence, dall’effetto stropicciato dovuto al semplice fatto che non so stirare (e allora?).

Se sapete maneggiare quello strano aggeggio che emette vapore ed è bucherellato (MA non è uno scolapasta, che quello lo so usare pure io) potreste ritrovarvi tra le mani un abito perfettamente in ordine senza spiegazzamenti. Il suo punto forte? Maniche corte appuntitissime che manco Capitan Spock.

***

Taglia M, veste a una 44-46 che in vista dell’estate scende fino a una 42 a suon di broccoli lessati.

Ogni riferimento (all’autrice del blog) è puramente casuale.

Chiuso da maxi zip posteriore, l’abito è appena sotto il ginocchio. Se la discrezione non fa per voi, ma il verde vi tenta (leggi ‘se vi piace scosciarvi e potete permettervelo’), non perdetevi questo modello vintage acquistato a Los Angeles da una delle nostre migliori modelle. Non vi deluderà.

***

Acquistato presso un mercato real vintage di Barcellona alle 7.58 circa.

Gli indignados strillavano, noi con loro, appoggiando la causa, salvo poi scorgere un delizioso mercatino second hand proprio dietro le barricate. La vita, si sa, è fatta di priorità.

***

Tempo di lavorazione: 20 minuti secchi.

Giusto il tempo di riprendere l’orlo scucito, per non dire sgarruppato.

***

Colonna sonora: Pizzicato Five, ‘It’s a beautiful day’

***

Maggiori info: fruhlingdesign@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Copyright ©2016Fruhling Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: