Il solito, scontato “bla bla”

‘Cosa sarebbe successo se ti avessi guardato negli occhi?’

‘Cosa sarebbe successo se avessi preso quella metropolitana?’

‘Cosa sarebbe successo se quel giorno fossi rimasta sul divano a farmi una canna, anziché tante menate?’

[Sliding Doors]

*

Cara Gwyneth, menate di questo tipo se le fa sempre pure il frivolo Fruhling ogni domenica, tirando in ballo il famigerato periodo ipotetico dell’irrealtà al pensiero di cosa sarebbe successo se non avesse puntato la sveglia per accaparrarsi la postazione migliore presso il solito mercatone second hand di Madrid, meta ambita di razzie spenderecce.

Semplice la risposta: avrebbe evitato il linciaggio da parte di agguerritissime gitane obese. ma si sarebbe anche perso molte chicche, e il vostro blog preferito sarebbe qui a presentarvi straccetti di Zara. E invece…

Oggi vi presentiamo proprio straccetti di Zara.

Ebbene sì, anche il vostro blog low budget preferito ha ceduto al richiamo della parola più dolce:

S – A – L – D -I

Non aspettatevi granchè. Rimaniamo pur sempre fedeli alle sciure dello stand.

1. Calze H&M : 3 euris. ci sta. Le abbineremo con un vestito a tinta unita, probabilmente questo
2. Collana di feltro, marca indipendente spagnola: 8 euris. Perfette per un abitello nero un po monacale tipo questo.
3. Scarpette tipo pattini ma col tacchetto: 10 euris, ottimo. Abbinabili con tutto, non vediamo l’ora di sfoggiarle in primavera con il nostro abito preferito presentato qui.
4. Maglietta bluette elettrico Zara: 14 euris, li mortacci. I l prezzo non è stato un affarone ma ci piaceva troppo assai. Dobbiamo passare in rassegna le gonne handmade by Fruhling per decidere con cosa abbinarla.
(5. corpiletto Ikea: 4,99 euris. Da mettere in orizzontale in modo tale che il letto sembri più grande)

*

Fino a qualche tempo fa molti avrebbero pensato che la foto sopra fosse un Trova l’intruso della Settimana Enigmistica. Ma -notizione- Fruh ha imparato a camminare sui tacchi.

Oddio, imparato-imparato… diciamo che non cade più nel tragitto dal divano al letto.

Sarà che la scoperta delle scarpe della nonna ci hanno dato una botta de fimminilità?

Tra i famigerati tacchi, troviamo due paia acquistate per pochi spiccioli al mercadillo dello spazio coworking Utopi_us, mentre tra le basse, impazzano le oxford tarocche acquistate in tutte le loro varianti (ricordate il sondaggio sulla scelta del colore?)

Ci duole ammettere che questa non è che una piccola irrisoria selezione. In realtà la quantità di scarpe che Fruhling ha è vergognosa. Chi si azzarda a sparare un numero? E voi, quante scarpe c’avete nell’armadio?

Non siate timidi, ed ammettete le vostre colpe…

*

Ed in tema di scarpe, l’armadio fruhllesco altro non è che un taroccamento costante di splendidi modelli anni ’20/’30/’40. Modelli che abbiamo visto lo scorso weekend a Londra, nel negozio Revival Retro.

Guardare e don’t touch.

**

Colonna sonora: Paolo Conte, ’Gne Gne’

***

Maggiori info: fruhlingdesign@gmail.com

Annunci
Comments
25 Responses to “Il solito, scontato “bla bla””
  1. Tati ha detto:

    Ma sono solo io che non trovo mai scarpe così fighe a 10 euri? Comunque boh, le mie non le ho mai contate, mi sentirei in colpa! 😉

  2. poppy ha detto:

    io non credo di averne molte. ma confesso di avere estorto a mia sorella un paio di sweedish hasbeen in saldo(costavano comunque uno sproposito…) e non paga mi sono comprata un tarocco di hasbeen su sarenza la settimana successiva.
    io … NON SONO COSì!

  3. Rocio ha detto:

    Io so quante scarpe hai e sei davvero scandalosa. Non lo dico per rispetto opinione pubblica…

  4. Miss Funny Face ha detto:

    Ottimi acquisti!! Le scarpe sono fantastiche 😀

  5. Mister J. ha detto:

    Le scarpe di Revival Retro sono dei piccoli capolavori di minuziosità

  6. Piusc FashionStyle ha detto:

    mi piacciono tutttttttte le tue scarpeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  7. Zia Cin ha detto:

    In questo blog mi sento a casa, very nice! tuttavia anch’io mi chiedevo dove avessi comprato quelle scarpe a 10 euro… e dire che al mercatino (2 km) di Lecce anch’io, tra minacce, sbattiti di ciglia e vendita di madri, riesco a fare affari…ps: le scarpe della nonna, dio le benedica, hanno salvato la vita, la reputazione e la faccia anche a me dispensandomi dalle varie cadute alle quali mi costringevano (raramente) i tacchi. cadute fisiche e di stile.

    • frühling design ha detto:

      🙂 sfatiamo il mito del rapporto qualità/prezzo, scarpette graziose 10 eur = cinese con furore. ma ci stanno alla grande
      gli sbattiti di ciglia da cerbiattona funzionano alla grande e … ‘scarpe della nonna’, ‘mercatini’, ‘minacce’… musica epr le mie orecchie! Sarei curiosissima di vedere tutto sto ben di Jesus!! Grazie per la visita

  8. SilviaMadrid ha detto:

    Io di scarpe non ne ho moltissime ma ho una CARA AMICA che ne avra almeno una quarantina oltre ad un cuore grande e mi presta spesso le sue giuoie…
    Inviato da iPhone

  9. Rosaspina Vintage ha detto:

    Le scarpe non bisogna contarle per principio 🙂
    (vergogna, tanta vergogna…)
    Belle quelle di Revival Retro!!!
    Ale

  10. Giuls ha detto:

    che sapore vintage!^^
    xxx
    G.

  11. anna ha detto:

    Grazie di essere passata sul mio blog!
    mi piace moltissimo il tuo, tornerò spesso a trovarti
    I tuoi acquisti sono veramente belli, mi piace moltissimo che tu scriva i prezzi di ciò che acquisti!

    http://diamantisulsofa.blogspot.com/2012/01/in-questultimo-periodo-tra-studio-e.html

  12. V&S zuckerfrei ha detto:

    Ohddio ma che bella quella magliettina di Zara ❤
    Non sai quanto ci ha fatto piacere il tuo commento…ti seguiremo con piacere **

    V&s

  13. Ilaria ha detto:

    blog spumeggiante e sarcastico. già lo adoro.

    ottimo lavoro!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.com/

  14. hai un blog davvero molto interessante, che ne dici se ci seguissimo a vicenda tramite ggogle friends???ti aspetto se vorrai nel mio blog!! buona giornata baci
    a_c’est moi
    lamodeouicestmoi.blogspot.com

  15. Luceffimera ha detto:

    Ahahahahah provenzano, fantastica!

  16. Daniela ha detto:

    Vabbè i tuoi post sono sempre deliziosi!
    già il fatto che hai iniziato con quella citazione..mille punti!
    per non parlare delle scarpe della nonna, una risorsa per tutti!
    e la canzone finale..una perla!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Copyright ©2016Fruhling Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: