Come frühllare un abito di tua nonna

Frühllare= denonnizzare abiti ed accessori che abbiano almeno 40 anni, attraverso modifiche manuali e non.

Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani

*

Prima di addentrarci nel metodo, imprescindibile la prima fase.

Ovvero, la scelta dell’abito e, soprattutto, come accapparrarselo.

Se la signora è ancora in vita, giocate sporco convincendola a lasciarvi l’abito nei giorni in cui lei non va a messa.

Se invece ahime già riposa in pace, probabilmente vi starete scontrando con il macigno più invalicabile:
sua figlia, che poi è vostra madre. Cioè colei che troverà tutte le scuse possibili per far marcire l’abito nell’armadio immerso nella naftalina piuttosto che permettervi di usarlo.

Per ovviare entrambe le situescions, consigliamo di ripiegare sulle nonne altrui, ravanando in mercati sgaruppati alla ricerca di capi verso cui i legittimi proprietari non nutrono più nessun amore.

Per tutti questi motivi, Frühling ogni domenica sfida la concorrenza spietata di gitane obese per impossessarsi dei pezzi migliori svenduti pe pochi spiccioli al mercatone second hand di Madrid. Si tratta nella stra-maggioranza dei casi di abiti extrasize risalenti agli anni ’60/’70 su cui intervenire in termini di ristringimenti e svecchiamenti con pence e sforbiciate.

Ma non ped¡rdiamoci in blablabla. Recuperato l’abito ecco cosa s’ha da fare.

*

Squillino le trombe e trombino le squillo, in anteprima mondiale il metodo früh illustrato per dummies e pezzenti.


Tutto chiaro?

Se anzichè con abiti vi state cimentando con la denonnizzazione di camiciole, non perdetevi gli step da seguire qui

Buona ricerca e Früh you soon!

***

Colonna sonora: “Shim Sham” (con video istruttivo del nostro amato Frankie Manning)

***

Maggiori info: fruhlingdesign@gmail.com

Annunci
Comments
8 Responses to “Come frühllare un abito di tua nonna”
  1. parole santels ha detto:

    denonnizzazione di camiciole… proprio le cose che piacciono a me!
    Merci merci :)))

  2. holgamydear ha detto:

    evviva le denonnizzazioni! 🙂
    Io però rimango un’incapace …

  3. Tati ha detto:

    Uff…io la macchina ormai la uso solo per fare gli orli…mi manca fare qualcosina di un minimo più creativo!

  4. Lulu ha detto:

    Ecco io sono un’inutile. Che mervaglia avere pazienza/creativita/abilita di ritoccare e riciclare abiti.davvero complimenti!

  5. V&S zuckerfrei ha detto:

    La creatività è tutto! E tu ne sai qualcosa :*

  6. Mony ha detto:

    Tanta invidia!!! Complimentiiii

Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. […] e sforbiciate al fine di dare loro nuova vita.  Di solito intervengo svecchiando le forme (ecco un Tutorial semiserio con tutti gli step), altre smonto l’abito per ricavarne uno nuovo, altreancora mi […]



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Copyright ©2016Fruhling Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: