Tutorial: come ti mariantoniettizzo lo stivaletto da fighetta milanese

Cari Fruhllini

di recente siamo stati al Circo delle Pulci di Milano, dove chissà un giorno ci piacerebbe partecipare con le nostre criescions in compagnia delle amiche Le Manufattucchiere, regine dell’handmade.

Presso quello che si definisce ‘il più grande mercatino di Milano, fatto da e per l’arte’, che volete che vi dica..sarà stato il Monti bis, l’immedesimazione nel precario ‘choosy’, la ripresa dello spread, abbiamo fatto la follia di spendere 39 eurinis presso lo stand Fragile di Michela Loberto (che non ha blog indi ragion per cui non possiamo linkare).

Già, la somma che nel nostro mercatello madrileño di fiducia di vezze baffute spendiamo in 4 mesi, l’abbiamo fatto fuori dinnanzi a questi stivaletti fatti a mano in un impeto milanese di ‘ue pirla, cazzo mene, io la-vo-ro’

Assssecenesiamo pentiti.

Per questo abbiamo deciso di mettere mano ai malcapitati calzari, per un Tutorial impaziente ed ignorante che tanto ci rispecchia.

Procediamo!

Recuperiamo gli scarti di pizzo di questo abito ritoccato, e arricciamolo (anche se dobbiamo farci spiegare dalla nonna Ginetta di Giulia manufatta come fare, visto il risultato di questo abito manufatto)

Applichiamo gli inserti attraverso le stringhe per non rovinare lo stivaletto, in caso di pentimenti.

Il risultato?

***

Tra i vari espositori presenti all’evento, siamo impazziti di fronte allo stand dei Fratelli Marvellini, fotografi ‘varie volte ventenni’ come si autodefiniscono, che propongono antichi ritratti di avi rinterpretandoli come eroi moderni.

Nonni Diabolik, Dart-spose, Spider-impiegati, zie Mazinga, Bat-nonne, cugini Incubo, amici Before Christmas vengono racchiuse da cornici d’antiquariato, vere parti integranti delle opere, per dare vita a fantomatici personaggi Ready to Hang

[All the pics © Fratelli Marvellini via Facebook]

Potete leggere la recensione ‘Il salotto buono dei supereroi’ su SeroxCult cliccando qui.

***
Colonna sonora: Ty Segall, ‘Imaginary Person’

***

Per maggiori info, acquisto abiti presenti nel blog, donazione 8×1000 a Fruh:

fruhlingdesign@gmail.com

Annunci
Comments
12 Responses to “Tutorial: come ti mariantoniettizzo lo stivaletto da fighetta milanese”
  1. poppy ha detto:

    se partecipate al circo delle pulci avvertitemi che attraverso il tirreno appositamente per dividere il banchetto con voiiiiiiiiiiii!!!

  2. Carolina ha detto:

    Oddio le foto un pò mi inquietano se devo essere sincera…
    Gli stivaletti invece sono stati “addobbati” a meraviglia 😉

  3. Rita83 ha detto:

    Il titolo prometteva grandi cose grande fruh!

  4. Tati ha detto:

    Siete dei geni!

  5. Gvintage ha detto:

    Fantastiche le foto! Fantastico il post, ma voi non ci venite al circo a Milano il 15/16?

  6. Alice Janis ha detto:

    wella!! ottima decisione musicale 🙂

  7. SaraMad ha detto:

    certo che ti annoi proprio aho!
    brava me gusta

  8. AnaR ha detto:

    Me encanta el resultado<3

  9. Vero ha detto:

    Adorissssimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Copyright ©2016Fruhling Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: