Il triangolo no! Non l’avevo considerato

Amica bagnante, ma soprattutto amico bagnino

Se anche per te estate fa rima con risate e zanzare con limonare, condividerai il mio dolore dinnanzi alle giornate che si accorciano, al calendario che avanza a piè sicuro verso l’uggiosità, alle foglie che inesorabilmente ingialliscono, alla cimice che inevitabilmente calpesti prima di salire in macchina, alle morte stagioni che ci sovvengono insieme all’eterno e così via.

Ma ahinoi questa è la vita, e checché ne dica Kim Ki-Du con i suoi ottimistici titoloni (ovvio che sto pensando a questo) l’autunno è ‘na merda e se vivete nella Palude Padana saprete meglio di me che me la sono telata da ormai un lustro abbondante, che non dura di certo 3 mesetti e poi MarryXmas e tanti auguri a tutti.

Studi clinicamente testati confermano che l’autunno della Bassa può estendersi per un lasso di tempo che nei casi più gravi ha abbracciato un’intera gravidanza (ci segnalano nebbie nella zona di Piacenza i primi di luglio).

Sì, ok ci sono gli stivali e soprattutto i moncicci, ma il resto è da dimenticare.

Indi chi, chi meglio dell’orchestra Casadei può interpretare il nostro dolore, placare le nostre inquietudini, dare un senso al nostro metereopatismo ed allievo al nostro meteorismo?

“Non c’è più la vela bianca
con l’inverno c’è il gabbiano
e l’estate del mio amore
è un ricordo ormai lontano.

Ciao, ciao, ciao, ciao mare!
anche se c’è tanto freddo
io ti vengo a salutare.

Ciao, ciao, ciao, ciao mare!
il ricordo dell’estate
si risveglia nel mio cuore”.

E come può non risvegliarsi, io mi chiedo e vi domando, con tutto lo sbattimento che ci costò confezionare a mano #limortaccisua questa canotta-frac?

La canotta frac, insieme ad ILGILET (tutto attaccato) delle Manufattucchiere, è la rivelazione indiscussa del nostro secolo. Da dietro pare una semplice t-shirt ma i vostri ammiratori, che allungheranno il passo per sfoderare la solita scusa ‘Hai da accendere?’, rimarranno a bocca aperta imbattendosi non in uno, ma in ben due lembi lunghissimi davanti, che potrete decidere se annodare, mostrando così un ombelico opportunamente depilato come la nostra Lauretta Evangelista (aka the queen of laundry) o lasciare libero e felice come una farfalla, svelando un gioco di cateti ed ipotenuse che fanno un pippone a qualsiasi (pi) greco.

Con o senza nodo 3
L’invento, maledetta sincerità, non è farina del mio pacco.
Trattasi infatti di rifacimento di maglietta bianca a pois blu che mammà indossava da giovine. E che abbiamo portato appresso durante la vacanza in Corsica, per studiarne le geometrie.

iva
Anche Alice (aka Log Janis) tituba nell’eterno dilemma, secondo solo a pandoro-panettone e fidanzato-amante: frac o nodo?

alice
Perché la fantasia non va mai in vacanza, cari fan e detrattori, ma la sbatta di farsi il cartamodello da zero sì.

Meglio sovrapporre il tessuto al capo già pronto e scopiazzare alla grande per un manufatto easy pil tipo Insalatissime Rio Mare.

sovrapposizione

“Al mio fianco si sdraiava
si bruciava sotto il sole
si assopiva in mezzo al vento
come un bimbo era contento.

Il vento cancella
dalla sabbia i ricordi
ma dal cuore, no il vento non può”. 

ciao mare

***

Alors, que vous pensé, vous gusta?

Meglio il pois di mammà o l’handmade easy di Fruh?

Affrettatevi a chiarirvi le idee, che sta per passare Pasquale a raccogliere i sassetti (R.I.P.)

Colonna sonora: Raoul Casadei, ‘Ciao mare’

***

Per acquisto dei capi, dog sitting, repliche delle puntate di Forum:

fruhlngdesign@gmail.com

Annunci
Comments
4 Responses to “Il triangolo no! Non l’avevo considerato”
  1. Che genialata Simo!
    Ma anche Pasquale ci ha lasciate? Non sapevo…che colpo!
    Questo post mi ha turbata in molti modi….

  2. Saruccia ha detto:

    Adoro, sia il pois di mamma che la pastrugnata fruh, ma come te vengono senza cartamodello? Applausi (e raccoglimento per Pasquale)

  3. ElectroMode ha detto:

    Non ho parole, anzi una sola: Genia!
    Simo ti amo. Dovresti darti alla letteratura, pubblicare romanzi, racconti. Io li comprerei tutti e poi al primo accenno di stanchezza inizierei a perseguitarti in stile Misery Non Deve Morire 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Copyright ©2016Fruhling Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: