Il grande fornello (ovvero, Cosa cucinare ad una ragazza per portarsela a letto)

Amiche single, ma soprattutto amici marpioni

posate subito quel Men’s Health con i suoi ’10 modi per farla impazzire a letto’ e ‘Le migliori tecniche per essere uno stallone doc’. Qui lo dico, qui lo scrivo, c’è solo un modo per far capitolare una donna: una cena ipocalorica.

Già, perché davvero pensate che ci aggradano perfomance alla Sasha Grey, dopo un pasto pantagruelico che manco Giuliano Ferrara davanti al buffet di Costa Crociere dopo l’Isola dei famosi? Davvero siete cotanto ingenui da farci magnare un’intera anatra all’arancia con patate bisunte e sugo di lardo, pancetta, crauti, polenta e contorno di lasagne, senza che ci abbiocchiamo in meno due sul divano con bolla al naso?

Correte a prendere il taqqquino, che il vostro fruh ha contattato il maggior esperto del settore, l’unico in grado di illuminarvi con la sua secolare esperienza per preparare una cenetta a due gustosa ma leggera, con finalone ad alto contenuto erotico 100% assicurato.

Ma chi ha parlato di cuoco?

E’ nostro ospite Dave, lo scapolo d’oro più ambito di Madrid, qui in esclusiva mondiale per svelarci la ricetta della passione che farà cadere ogni fimmena ai vostri peni.

Il suo motto? Sax&Sex (e canotta bianca, of course)

Questo popò di esemplare di maschio italico emigrato dalla Siculia da oltre due decadi, ha messo a punto un astutissimo menù leggero e sfizioso, che unisce culture lontane e contaminazioni esotiche nella stessa padella. 

Tranci di tonno alla tataki (altrimenti detti t’attaki ar cazzo) con contorno di guacamole: Giappone e Messico per mano sotto il cielo nordico, complice un set da cucina Ikea.

Ma vediamo tughedar le fasi di preparazione:

1.

Buttare i tranci di tonno in una padella rovente per una manciata di secondi, e far rosolare entrambi i lati, e nel frattempo riempire un piatto fondo con cubetti di ghiaccio.

2.

Gettare i tranci di tonno dal fuoco al ghiaccio: in questo modo si interrompe bruscamente la cottura, ed il pesce rimane completamente crudo dentro e perfettamente cotto in superficie.

Tagliare il tonno in bocconi ed alternarlo a tocchi di avocado fresco tagliato a dadini.

2Collage

La tecnica Tataki è originaria di Tosa ed è stata elaborata da un ribelle samurai del XIX secolo. Il nostro Deiv la definisce ‘un modo furbo per avvicinare il palato occidentale al pesce crudo’. Ne sa proprio un totale, e -garantiamo- il sapore è delicato e la preparazione d’effetto.

☆  ☆  ☆ 

Il savoir faire di Deiv e le sue abilità CULInarie sono componenti fondamentali per la buona riuscita della serata.

Certo, pure voi però amichette dovete metterci del vostro.

La fortunella che ha ricevuto l’invito, per esempio, ha optato per questo abito anni 70 acquistato da fruhling presso un negozio vintage madrileño.

vest3

Rosso, il colore che non posso (cit), con bottoncini sulle spalle e cuciture geometriche sul corpetto. Ex taglia 48 pentito, l’abitello è stato accorciato di 5 cm sulla gonna e ristretto grazie ad uno strategico elastico in vita ed è ora in vendita su questi schermi, right here, right now.

vesti

Affrettatevi che il post cena è garantito, e dal divano al lettone è un attimo.

zozCollage

Ringraziamo Deiv per aver elargito i suoi consigli gasto-erotici speciali, muniti peraltro della garanzia 100% soddisfatti o rimborsati.

Nel senso che se manco dopo ‘sto tonno la miledy del vostro cuor non ve la smolla, ci penserà lui, capitando per caso sotto il portone della fanciulla per una dimostrazione ai fornelli-monelli.

tranqu

***

Colonna sonora: David Lee Roth, ‘I’m just a gigolo’


***
Per acquisto abito & affitto gigolò siculo a ore:

fruhlingdesign@gmail.com

(se gradite sfidare il buon gusto, non perdetevi questo altro articolo, ai limiti dell’illegalità)

Annunci
Comments
11 Responses to “Il grande fornello (ovvero, Cosa cucinare ad una ragazza per portarsela a letto)”
  1. Saratumblr ha detto:

    Sono ufficialmente morta dalle risate ma come ti vengono? Leggerti e’ uno spasso e il vestito wow.

    Ps: ma sei tu nella foto finale? Ma sei strafiga, perche non fai mai la model dei tuoi post? Schizzerebbero… Le visite al blog 😉

  2. FD ha detto:

    Dopo Cazzo&cazzotti…sax&sex…me encanta! 😉

  3. aiwa ha detto:

    una ricetta veramente appetitosa…….(il seguito in privato), complimenti per la scelta del vestito eri carinissima!!!!!!! anzi SEI

  4. ElectroMode ha detto:

    Mi fai morire. Te lo dico tutte le volte ma è così.
    La ricetta del tonno tataki comunque la copio.
    Complimenti a Deiv che mi sembra uno che la sa lunga e a te; col vestito rosso sei proprio faiga 😉

    Alessia
    ElectroMode

  5. Scusa ma questo post si doveva chiamare “Piccolo tonno che friggo”..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Copyright ©2016Fruhling Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: