The most frühling man in the world

Come già vi abbiamo detto, la massima ambizione di Frühling non è quella di affermarsi come blog di riferimento, nè di entrare nel fashion system, nè  diventare milionaria per andare a vivere a San Francisco e tirarcela di brutto (nonostante quanto dichiarato candidamente nell’intervista a SeroxCult qui) Vogliamo solo essere un aggettivo. Nient’altro. L’indimenticabile Federico nazionale … Continua a leggere

Something must be wrong

I piaceri semplici sono l’ultimo rifugio della gente complicata. [Oscar Wilde] Caro il nostro Oscar, non possiamo che darti ragione. Mica per nulla le modelle Frühling si dedicano alla capagna solo indossando mises davvero esclusive. Così, dopo la raccolta di cachi che per magia si trasformano in noci una volta buttati nella cesta (non diteci che … Continua a leggere

Frühling will never die(t)

In questo clima di delirio politico e sconforto meteorologico, chiamiamo in causa il caro vecchio Toto’ con la sua celebre richiesta, più che pertinente. ‘A proposito di politica… ci sarebbe qualcosa da mangiare?’ * E cosa meglio del cibo può fungere da pretesto per presentarvi una nuova collezione di camicie e bluse by Frühling Design?

Could that have been back in the sweet summer of 1993?

Non c’è che una stagione: l’estate. Tanto bella che le altre le girano attorno. L’autunno la ricorda, l’inverno la invoca, la primavera la invidia e tenta puerilmente di guastarla. [Ennio Flaiano, Diario degli errori, 1968] E come darti torto, Ennio caro? Frühling design, metereopatico da sempre, già rimpiange gli ultimi bagliori di luce e vi propone … Continua a leggere

Hey, it’s getting colder

Dopo avervi presentato la collezione primavera/estate/autunno/inverno-no-che-fa-freddo di gonne by Frühling Design , scopriamo oggi cosa abbinarci sopra, proponendovi una selezione di bluse e camicette risalenti agli anni Settanta ed Ottanta, tutte rigorosamente sottratte ad attempate sciuras madrileñas nei mercati real vintage della capitale spagnola.

Don’t make me laugh

Per uno spagnolo è tutto fantastico, purchè sia in Spagna. Quindi, se chiedete agli autoctoni informazioni sui posti locali che abbiano un alcunchè di interesse, aspettatevi solo aggettivi come geniale, fenomenale, spettacolare. Così Toledo è da sostituire a tutte e sette le meraviglie del mondo messe insieme, Salamanca fa una pippa a New York, Granada è … Continua a leggere

Everything Goes My Way

L’eleganza non consiste nell’indossare un vestito nuovo. Chanel Cara Cocò de mi Cocòjoni, ma che ce lo dici a fffa’? Frühling Design ne è più che consapevole, e per questo dedica la sua passione (tanta), il suo tempo libero (poco) ed i suoi risparmi (pressochè nulli) alla ricerca di capi abbandonati da ingrate signorotte che … Continua a leggere

Oh, please don’t drop me home

Il vestito che ha suscitato in assoluto più scalpore tra i 7 abiti presentati in questo post è indubbiamente quello acquistato da una delle nostre super top model nientepopodimenoche a Los Angeles…Insomma, mica scemi, siete! Entriamo allora nel merito del suddetto, snocciolandone -o meglio, snocciuolandone i dettagli.

A very big house in the country

Un pomeriggio qualunque di fine agosto, nella bassa Pianura padana. Rapisco 3 graziose fanciulle per rintanarci nella casetta lungo il fiume di una delle modelle, per questo shooting vitaminico, a base di ortaggi, calura & zanzare incazzatissime. *** 7 abiti, 3 cugine di campagna. Presto i dettagli di ciascun capo, ognuno con una storia diversa alle … Continua a leggere

Everything about her is wrong

Felliniano. . . Avevo sempre sognato, da grande, di fare l’aggettivo, dichiarò un giorno Federico Fellini. E’ questo il sogno nascosto di Frühling Design, che guadagna tempo sui posteri per definire, sin da oggi, questo vestito 100% frühlinghiano. Trattasi di abito interamente realizzato a mano nei lontani anni Settanta.

  • Copyright ©2016Fruhling Tutti i diritti riservati