2013: 今年的人造

Come tutti sicuramente saprete, dopo dragoni, topi e cineserie varie, il 2013 è l’anno dell’handmade. Per questo, nonostante quanto profetizzato dall’unico oroscopo 2013 di cui ci fidiamo, non vogliamo farci cogliere impreparati e vi spariamo non 1, non 2, non 3, non 4, anzi sì, 4 nuovi abiti sfornati durante le vacanze natalizie in terra natìa. Tutti … Continua a leggere

Love@first sight: Tomoko Nakamichi. E io copio!

Fresco colpo di fulmine per Tomoko Nakamichi (free download qui, accattatevillo!) Genio indiscusso di cartamodelli sbilenchi, l’autore di Magic Patterns da Tokyo con furore scatena le invidie di noi tapine autodidatte con i suoi capi leggiadri, in cui fiocchi ed intrecci sfidano le geometrie per generare movimenti fluidi come carta di riso. [credits: sew2pro.com] Prova a scopiazzarlo all’impazzata (checcefrega, tanto è … Continua a leggere

Tutorial: ‘Come ti mad-manizzo l’abitino scialbo’

Avresti taaaanto voluto vivere negli anni ’60, e magari lavorare nella celebre agenzia pubblicitaria di Madison Avenue, anche solo per vivere senza complessi con un paio di cosciotti pieni che non vanno giù nonostante 5 dico 5 non-so-se-mi-spiego 5 ore settimanali di spinning? * [*ogni riferimento a fatti o persone è puramente casuale] Noi no, preferiamo … Continua a leggere

Estate? Ma anche no.

Domani inizia l’estate. Magic, oh oh oh alla Alexia. Eppure Fruh attende la data in lutto, come segno di rispetto del colore nero che andrà a infeltrirsi negli armadi, ma soprattutto come manifestazione di sdegno nei confronti di quanto di più odioso si possa stampare su un abito: i fiori.

I’ll remember april

La bellezza, dopo tre giorni, è tanto noiosa come la virtù. (George Bernard Shaw) * Caro il nostro Bernardino, ci sa tanto che non hai mai visto una modella Frühling dal vivo. Beccati questa, poi se ne riparla, sfasato. In occasione della riscoperta di un’ala sgarrupata di una vecchia cascina, la top model ha scelto … Continua a leggere

Che bambola!

Riempiva un bel vestito di magnifico lamé era un cumulo di curve come al mondo non ce n’è che spettacolo, le gambe, un portento, credi a me e grido :’Piccola, dai, dai ,dai, non far la stupida sai, sai, sai, io son volubile se non mi baci subito tu perdi una occasion’ Lei si volta, … Continua a leggere

  • Copyright ©2016Fruhling Tutti i diritti riservati