Un’estate fa non c’eri che tu

Cari Fruhllini qui i mesi trascorrono veloci tra Madrid/Lodi, luce/nebbia, movida/branda ed altri ossimori totalmente random quali resto?/vado?, è-una-figata/odio-cosmico/ ti-amo/mi-hai-rotto-i-3/4, web manager/sbronze. Il calendario pazzo non sta aiutando una metereopatica doc: due mesi fa estatissima pugliese, ora inverno pesto, dopodomani estate again in Asia, al rientro So this is Christmas. * Scansiamo i blablabla  per … Continua a leggere

Quoddam ubique, quoddam semper

Caro diario, Oggi ho fatto un vestitino. O meglio, l’ho finito; in realtà l’avevo iniziato l’estate scorsa ma era a tubino, tutto liscio e senza spalline e mio papà non mi ha fatto uscire per una settimana. Quindi ho pensato di farci qualcosa, ed ho aggiunto le maniche: sempre blu ma in tessuto trasparente. Così … Continua a leggere

Bad feelings

Onde, siccome suole, Ornare ella si appresta Dimani, al dì di festa, il petto e il crine. [Giacomo Leopardi feat. Gigi D’Alessio+Usher, ‘Il saturday del villaggio’]

Che bambola!

Riempiva un bel vestito di magnifico lamé era un cumulo di curve come al mondo non ce n’è che spettacolo, le gambe, un portento, credi a me e grido :’Piccola, dai, dai ,dai, non far la stupida sai, sai, sai, io son volubile se non mi baci subito tu perdi una occasion’ Lei si volta, … Continua a leggere

  • Copyright ©2016Fruhling Tutti i diritti riservati